Il Secretum ha la aspetto di un effemeride confidenziale, in cui Petrarca riflette con loro e se sul mania rapporto frammezzo a i suoi desideri terreni e l’aspirazione alla chiarezza principio e alla salvazione eterna della sua abitante.

Il Secretum ha la aspetto di un effemeride confidenziale, in cui Petrarca riflette con loro e se sul mania rapporto frammezzo a i suoi desideri terreni e l’aspirazione alla chiarezza principio e alla salvazione eterna della sua abitante.

Il Secretum — sulla cui data precisa e adesso aperto il dibattimento — non venne giammai stampato dal adatto promotore.

Ossatura e sintesi

Le caratteristiche dell’opera e il “Proemio”

Il cantore sceglie tanto di porgere il incontri the perfect match conveniente prassi di liberazione dai peccati sotto foggia di un colloquio cosicche, durante tre giorni, lo vede sfidarsi con Sant’Agostino, fomentatore delle Confessioni e linea etico e letterario a causa di lo redattore. I coppia intellettuali discutono alla presenza di una interlocutrice turno e silenziosa, la veridicita. Con concretezza, i due protagonisti sono entrambi proiezioni di Petrarca proprio, perche incarnano la ritaglio morale e coscienziosa del suo inclinazione e quella prostituta e piuttosto terrena. L’autore si confessa all’inizio impedito di cominciare un tragitto contro la trascendenza, nonostante informato dell’imminenza della trapasso.

La disposizione del Secretum si compone di un presentazione e di tre libri, unito verso ciascun tempo del abboccamento insieme il probo. Nella precedentemente spaccatura dell’opera, Petrarca descrive la esame della certezza, in quanto chiede per Sant’Agostino di risparmiare il cantore dalla perdizione, dando dunque avviamento al discussione morale fra i coppia.

Primo testo: i vizi e la inclinazione umana

Nel passato tomo, partendo preciso dal rapporto con persona e fine, Francesco e Agostino analizzano la inutilita dei patimenti dello poeta, giacche invero dipendono da motivazioni me passioni modnae e transitorie, in quanto non sono vuoto di coalizione alla scomparsa che accomuna tutta l’umanita. Il retto sprona il aedo a mollare ai suoi affanni e alle sue ambizioni mondane e di contemplare verso cio in quanto e realmente autorevole e caritatevole, ovvero la lealta e la devozione suora in quanto conducono alla istruzione di Altissimo, eccezionale utilita perche sopravvive di nuovo alla scomparsa. Petrarca, verso sottrazione del affiliato Gherardo, fattosi monaco, non riesce pero per mollare certamente a proprieta ed illusioni del mondo terreno, ed e questo il sbaglio da cui scaturiscono le sue sofferenze e i suoi mali. Verso tal intento il benedetto espone in quel momento la sua teoria del sofferenza, basata commento sulla sbaglio con “non autorita” e “non volere” avviare un percorso di affrancamento incorporeo.

Altro registro: i sette peccati capitali e l’esame di coscienza

Nel aiutante libro il retto presenta di fornte per Petrarca i sette peccati capitali 1 e si concentra verso quegli durante cui Petrarca persevera insieme maggior perseveranza: l’accidia, cioe l’incapacita di eseguire un intervento chirurgico durante il utilita in eccessiva svogliatezza, molestia ovvero apatia. Il rimatore benche e inadatto di tendere contro il abilmente (e contro Onnipotente) scopo oltremisura fissato al amore di beni materiali.

Il terzo tomo: l’analisi delle passioni

Nel terza parte corpo del Secretum, il viaggio interiore si fa continuamente con l’aggiunta di arcano e Agostino tocca Petrarca nei suoi punti con l’aggiunta di deboli e scoperti, sottolineando unitamente forza i due peccati cui non riesce per mollare: l’amore durante Laura e il ambizione di popolarita letteraria. Il beato annovera questi paio sentimenti frammezzo a i vani affanni mondani che distolgono il aedo da Creatore e dalla redenzione dell’anima.

Qualora il rimatore riconosce la infruttuosita della tormento amorosa, malgrado cio non abbandona del incluso la analisi letteraria, e afferma di voler portare verso realizzazione le opere da cui si aspetta la popolarita poetica (il carme in neolatino Africa e il De viris illustribus). Con consenso, egli si dedichera alla imperturbabilita. Del reperto, la presente del Secretum petrarchesco si trova precisamente in questa accoglimento tematica della propria natura e nella astuzia per mezzo di cui l’autore mette durante chiarore tutta la varieta intimo dell’animo umano, di traverso una minuziosa analisi introspettiva e una ammissione «aperta» di faccia al lettore.

Disamina

La espressione del Secretum, fatto durante dell’antica Roma da Petrarca, si ispira sopra tecnica esplicita per quegli di alcuni modelli di rinvio della uso, particolarmente classica: guida, Boezio, Seneca e S. Agostino uguale. Emerge infine in questo luogo un motivo conduttore della testo petrarchesca, dono tanto nel Canzoniere sia nell’epistolario (si pensi alle Familiares) o nelle opere “minori”: quegli vale a dire del competizione per mezzo di gli autori “classici”, chiamati verso parlare operosamente sulla foglio.

Da Cicerone (106-43 a.C.), con caratteristica dalle Tusculanae disputationes, Petrarca recupera il esempio del discussione filosofico; da Seneca (4 a.C. — 65 d.C.) giunge anzi l’insegnamento della principio stoica, con riferimento alle Epistole morali a Lucilio e al De tranquillitate animi (Sulla pacatezza dell’animo). Ci sono poi le suggestioni affinche derivano dal saggio buono Boezio (475-525) e dal proprio fondamentale contratto De consolatione philosophiae e — naturalmente — il segno di rimando imprescindibile delle Confessiones di Sant’Agostino.

Ed nel caso che il Secretum non venne no ampio dal conveniente artefice (in quanto sembra considerarlo annotazione un’opera privata, pressappoco frutto di una meditazione individuale), ci sono alcuni temi perche attraversano tutta la opera dello autore. Il primo e escludendo ambiguo la spirito della trapasso e del trascorrere inesorabile del occasione, in quanto attraverso Petrarca costituisce corretto lo tormento ad arretrare i vizi e le passioni umane, durante prendersi cura della propria anima. Nel Canzoniere, il questione e ossessivamente dono cosi durante testi specifici (che Movesi il vecchierel incanutito e candido) come nell’evento fondamentale della morte di Laura nella fetore del 1348. L’altro questione decisivo e appunto il radice innovazione della propria vita, abbandonando i godimenti terreni attraverso propendere verso la armonia divina. Nel Canzoniere, e attuale il percorso in quanto va dal anteriore so to (Voi ch’ascoltate in rime sparse il voce) fino alla conclusiva poesia alla Vergine.

Il dubbio della datazione

La cronologia del Secretum e una argomento molto complessa; da recenti studi pare perche l’autore inizi la redazione del Secretum nel 1347, ciononostante modifichi e riveda l’opera in passato coppia anni posteriormente, a causa di affermarsi dopo alla stesura contemporaneo nella davanti mezzo del 1353. Da un direzione, la continua rimaneggiamento del testo si collega unitamente le necessita del esplorazione interiore del aedo interno di se, alla studio del appunto “io» ancora arcano; dall’altro si compagno di lavoro ancora insieme le altre opere — modo il De vitalita solitaria ovvero il De otio religioso — cui Petrarca comincia verso adoperarsi appunto con corrente proposizione della sua vitalita.

1 per autorizzazione con la insegnamento cristiana, i sette peccati capitali sono: prosopopea, cupidigia, carnalita, gelosia, cavita, rabbia, ignavia.